Rimozione di un malware dalla Pagina Iniziale di un browser web

È da circa un anno che mi ritrovo con computer pieni di malware che, una volta rimossi, tornano come per magia.
Come tutti noi sappiamo, la magia ha sempre sotto il trucco e oggi vi svelerò come questi malware tornano a infettare, ad esempio, la pagina iniziale dei nostri web browser (Mozilla Firefox, Google Chrome, Internet Explorer ecc.).
Inanzitutto ecco il trucco:
Una volta che il malware viene installato a insaputa dell’utente, esso modifica i link (collegamenti) ai browser, aggiungendo alla destinazione del collegamento (per esempio sul desktop), l’url del sito web contenente malware, spesso una pagina che permette di effettuare ricerche sul web.
Come posso visualizzare e rimuovere questa minaccia?
Dunque, a questa domanda rispondo in due modi:
Il primo, è il più banale e ovvio: scarica Malware Bytes Anti-Malware, installarlo ed eseguire una scansione completa del sistema, dopodiché seguire il passo 2 (descritto sotto).
Il secondo, leggermente più complesso, è questo:
Aprite il browser e reimpostate la pagina principale, dalle proprietà;

Andate sul desktop;
Cercare il collegamento sul desktop del browser;
Con il tasto destro del mouse fare click e spostarsi su “Proprietà”;
Cliccare con il tasto sinistro del mouse su “Proprietà”;
Nella schermata che apparirà, cercare la voce “Destinazione:”. Probabilmente sarà stata cambiata, come in questo esempio: “C:\Program Files (x86)\Mozilla Firefox\firefox.exe” http://www.sitomalevolo.com
Quello che dovrete fare è rimuovere il link malevolo (http://www.sitomalevolo.com) in modo da ottenere solo “C:\Program Files (x86)\Mozilla Firefox\firefox.exe” (su sistemi operativi a 64 bit).
Nel caso in cui il vostro sistema operativo sia a 32 bit, il percorso sarà “C:\Program Files\Mozilla Firefox\firefox.exe”.
Fatto ciò, il malware sarà totalmente rimosso e non avrete più problemi per cambiare la vostra pagina iniziale.