Google Art Project i musei online

Ultimamente Google ha lanciato questa bellissima applicazione online che ci può far entrare nei musei più famosi e belli del mondo con un semplice click, da casa, in tutta comodità.

La tecnologia alla base di questo progetto è la stessa di Street View: cliccando sullo schermo ci si sposta all’interno delle gallerie del museo scelto. Inoltre si può selezionare un’opera d’arte di particolare interesse per vederne i dettagli, navigare attraverso le mappe interattive e scoprire informazioni riguardanti il museo che si sta esplorando. Tutto con un semplice click.

Grazie alla modalità Artwork View possiamo visualizzare le opere d’arte ad alta risoluzione, ingrandendone il livello di dettaglio. Il pannello laterale permette di scoprire ulteriori informazioni sul dipinto osservato e sull’autore del quadro, inoltre tramite questo menù si può passare direttamente a un’altra opera dell’artista, oppure si può guardare un video correlato su YouTube. Una funzione davvero utile per visualizzare i vari dettagli delle opere.

Picture

Ecco la Notte Stellata, visibile in Google Art Project.
Google ha inoltre inserito la funzione Create an Artwork Collection, che permette di salvare le proprie “inquadrature” personalizzate delle oltre 1000 opere d’arte per creare una vera e propria collezione virtuale. Questa raccolta potrà così essere condivisa con gli amici o con la famiglia, che avranno la possibilità d’inserire commenti su ogni singolo dipinto, come se fosse una foto in un social network.

I musei che partecipano all’iniziativa sono il MoMA e il Metropolitan Museum of Art di New York, la Tate Gallery e la National Gallery di Londra, il Van Gogh Museum di Amsterdam, il Palazzo di Versailles e l’italianissima Galleria degli Uffizi.

Ecco un video che mostra l’uso di Google Art Project. Buona visita!