A febbario in arrivo Firefox 4

Picture

Mozilla ha rilasciato la “beta 9” di Firefox 4.0, nuova versione del browser opensource il cui debutto dovrebbe ormai essere sempre più vicino. Stando alle dichiarazioni rese dai portavoce della società, infatti, la versione finale del prodotto dovrebbe essere distribuita entro la fine di febbraio. La pagina ufficiale di Mozilla che fornisce indicazioni sulle date di rilascio dei vari prodotti (ved. questo indirizzo), non riporta, per il momento, alcun indizio. Anzi, fa riferimento alla possibile pubblicazione di una “beta 10” il cui lancio potrebbe comunque non risultare necessario.

Secondo gli sviluppatori di Mozilla, Firefox 4 beta 9 porterebbe con sé ben 662 modifiche tra correzioni di bug ed interventi sulle funzionalità del browser. Johnathan Nightingale, direttore dello sviluppo, ha aggiunto che – allo stato attuale – permarrebbero ancora 143 problematiche in grado di rallentare il rilascio della versione finale di Firefox. Con il termine “hard blocker“, utilizzato da Nightingale, si fa riferimento a quei bug collegati a crash del software, consumo irregolare delle risorse di memoria, problemi prestazionali, vulnerabilità e punti deboli dell’interfaccia che debbono essere assolutamente risolti.

La “beta 10” di Firefox 4 uscirà solamente nel caso in cui i tecnici di Mozilla non dovessero riuscire a mettere una pezza a tutte le problematiche ancora sul tavolo in un lasso di tempo ragionevole.
Firefox 4 è certamente una buona cosa per il web, per i nostri utenti e per gli altri vendor che saranno spronati a migliorare i loro software“, ha dichiarato Nightingale. “Abbiamo la necessità di rilasciare Firefox 4 prima possibile e vogliamo distribuire le release candidate del prodotto nel giro di alcune settimane, non certo di mesi“.

Firefox può contare su una quota di mercato che NetApplications ha valutato essere, a dicembre, pari al 22,8%. Nel giro di un anno, il browser di Mozilla avrebbe lasciato sul campo circa due punti percentuali che sono stati raccolti, molto probabilmente, da Google Chrome e da Apple Safari. Con Firefox 4, Mozilla conta di rilanciare il suo prodotto (che resta comunque il secondo browser web più utilizzato a livello mondiale) tentando di porre un freno alla continua ascesa di Chrome.
Microsoft, da parte sua, dovrebbe pubblicare la “release candidate” di Internet Explorer 9 il prossimo 28 gennaio mentre la versione definitiva del browser è attesa per fine marzo.